Posti vacanti

Candidatura

Da cos'è composta una candidatura scritta?

La candidatura scritta è il Suo biglietto da visita personale e di norma comprende i seguenti documenti:

 

  • lettera accompagnatoria: illustra le ragioni per cui Lei si interessa proprio per tale posizione e i motivi per cui Lei rappresenta una buona scelta. Inoltre, con la lettera dimostra al datore di lavoro che in futuro Le piacerebbe contribuire al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Per ciascuna candidatura è consigliabile scrivere un'apposita lettera; lettere in serie vanno evitate.
  • curriculum vitae (CV): dal CV il datore di lavoro evince informazioni riguardo alla Sua persona, alla Sua formazione e ai Suoi perfezionamenti professionali, alle Sue esperienze professionali e alle esperienze maturate, alle Sue competenze linguistiche e informatiche. Ci sono numerosi modelli di curriculum vitae che ne illustrano la forma e il contenuto. Dia un'occhiata ad alcuni esempi in internet o di amici e conoscenti e ne tragga ispirazione.
  • attestati di lavoro e di formazione: è importante fornire una panoramica completa e documentata con attestati delle attività professionali. Alleghi anche gli attestati della Sua ultima formazione nonché dei perfezionamenti pertinenti. Ma attenzione: non invii mai gli originali, bensì solo delle copie!
  • Tutto va riunito in un dossier: rilegga con cura la Sua candidatura e faccia attenzione a evitare sviste. Per numerose aziende è importante che la candidatura venga riposta in un dossier (mappetta di plastica o di cartoncino). Invii la documentazione senza piegarla in una busta C4. Si assicuri che l'affrancatura e il mittente siano corretti.